Lunedì 4 maggio 2020 l’Associazione Piemonte Movie festeggia 20 anni di attività

Online la rubrica social e film per festeggiare due decenni di cinema targato Piemonte

Sono passati 20 anni da quel 4 maggio 2000 quando, per la prima volta, si presentava nel panorama locale una nuova realtà cinematografica, con idee e obiettivi chiari fin dal nome: Associazione Piemonte Movie.

L’occasione era la prima edizione di un festival tutto dedicato alla cinematografia regionale che in 20 anni ha cambiato nome e forma diverse volte fino all’attuale Glocal Film Festival e a cui con il tempo si sono affiancate nuove iniziative come Movie Tellers, Torino Factory, Glocal Day, per ampliare la diffusione del ‘prodotto cinematografico piemontese’ e cogliere sempre di più le esigenze del pubblico e dei professionisti – registi, case di produzione e di distribuzione,  – che hanno trovato spazio nelle attività di Piemonte Movie.

Attività che hanno subito il brusco arresto causato dall’emergenza sanitaria in corso, proprio a partire dal Glocal Film Festival la cui 19aedizione si sarebbe dovuta svolgere dal 12 al 16 marzo al Cinema Massimo MNC di Torino, ma che con questo importante anniversario, l’Associazione Piemonte Movie vuole ricordare e rilanciare attraverso i profili Facebook e Instagram con la rubrica20 ANNI CON PIEMONTE MOVIE”.

Una volta a settimana, dall’album dei ricordi dell’associazione vengono rispolverate foto che immortalano momenti e persone che hanno costellato questi due decenni, andando a ricostruire non solo la storia di questa impresa culturale, ma anche quella del cinema piemontese con costanti rimandi a film e personaggi fondamentali come Alberto Signetto, Nicola Rondolino, Armando Ceste, Davide Ferrario, Daniele Gaglianone e Sergio Ariotti.

Tutti gli amici di Piemonte Movie, potranno a loro volta partecipare ai festeggiamenti, commentando le foto pubblicate sui social tratte dall’archivio dell’associazione con aneddoti e racconti ad esse legati o semplicemente lasciando un messaggio di auguri con l’hashtag #20anniconpiemontemovie.

Inoltre, lunedì 4 maggio 2020, nel giorno del ‘nostro’ ventesimo compleanno, alle 21.00 sulla pagina Facebook di Piemonte Movieverrà proposto il film breve Felice l’attore che dipinge diretto dal regista astigiano Antonio De Lucia e dal torinese Enrico Venditti. Il film presenta l’eclettica personalità artistica di Felice Andreasi, attore piemontese di cinema, teatro e tv apprezzato a livello nazionale, con una spiccata vocazione da pittore.

Un modo speciale di festeggiare, omaggiando Felice Andreasi che proprio quel 4 maggio 2000, fu ospite insieme al regista Guido Chiesa, come interprete del film in programma Il partigiano Johnny.

Se rileggo oggi quel progetto, vecchio di vent’anni, ci trovo ancora tutti i semi delle nostre attività future.dichiara Alessandro Gaido, fondatore e presidente dell’associazioneFin dall’inizio il nostro obiettivo culturale era chiaro: occuparci di promozione e diffusione del cinema realizzato nella nostra regione. Abbiamo fondato Piemonte Movie, con le colleghe Cristina Nebbia e Roberta Ritrovato, ben consci che stava iniziando una nuova era per Torino e per il nostro territorio. Non è un caso che noi si nasca in concomitanza con la Film Commission Torino Piemonte e il Museo Nazionale del cinema.

Eravamo anche consapevoli che avremmo dovuto resistere, e che nulla sarebbe stato semplice e scontato. Aprimmo la nostra avventura di organizzatori culturali proprio con Il partigiano Johnny, al cinema King Kong Castello di Moncalieri. In questi giorni bui e fuorvianti, mi piace ricordare le parole che usammo quel 4 maggio del 2000 per presentare lo scrittore Beppe Fenoglio. Le pronuncia Johnny, braccato sulle sue colline nel lungo inverno del 1944: “Io sono il passero che non cascherà mai. Io sono quell’unico passero!”.

Celebriamo il nostro 20° compleanno in un momento duro, in cui è difficile guardare avanti con ottimismo.afferma Gabriele Diverio, direttore del Glocal Film FestivalIl nostro festeggiare gli anni passati però, non deve essere inteso come un rifugiarsi nella sicurezza del tempo ormai alle spalle, quanto piuttosto un voler riportare alla memoria le innumerevoli sfide attraverso cui siamo passati, rinforzandoci e crescendo. Nel corso della propria storia l’Associazione Piemonte Movie è andata incontro a molte soddisfazioni e alcune delusioni, mutando spesso forma e correggendo la propria traiettoria, per raggiungere l’obiettivo prefisso. Quella che stiamo vivendo è l’ennesima sfida che affronteremo con coraggio, armi nuove e certi della nostra mission originale: promuovere la cinematografia regionale”.

UFFICIO STAMPA PIEMONTE MOVIE

 

There are no comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.