Fratelli nemici,il film diretto da David Oelhoffen, segue la storia di Manuel (Matthias Schoenaerts) e Driss (Reda Kateb).

Fratelli nemici – close enemies è la storia di due mondi che si contrastano, e che spesso si sovrastano, finché uno non prevale sull’altro. Organizzato intorno all’intrigo criminale, Fratelli nemici, è la storia di Manuel e Driss, cresciuti insieme, praticamente come due fratelli, in uno dei quartieri più malfamati di Parigi, in cui il traffico di droga detta la leggi.

Ma Driss abbandona presto quel mondo, schierandosi letteralmente sull’altro fronte: diventa un agente dell’antidroga. Ma gli affari prendono presto il posto dei legami affettivi, dando vita a quel dramma esistenziale che incontrerà poi la tragedia. È proprio Manuel che gestisce il traffico di droga, quando con due suoi complici, cadono vittima di un’imboscata, da cui solo lui riesce a scappare illeso.

Fratelli nemici

Driss era sulle loro tracce, infatti una delle vittime era un informatore nella sua indagine, nonché un caro amico d’infanzia. Da questo momento, la tensione inizia a manifestarsi in un crescendo che ci accompagnerà fino all’ultimo istante. A questo punto, Manuel è un testimone scomodo, poiché unico sopravvissuto all’imboscata, che provano a fare fuori. La sua unica speranza è Driss, che cerca di portarlo dalla sua parte per riuscire a catturare i mandanti dell’omicidio del loro amico e, allo stesso tempo, sgominare il traffico di droga che stava facendo solo vittime.

È proprio qui che l’intrigo raggiunge l’apice in uno svelarsi di misteri e circostanze degne di un vero noir.

Elena Sulmona

There are no comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.