/
/
/
DIARIO DI UN MANIACO PER BENE

DIARIO DI UN MANIACO PER BENE

Guardalo in Streaming

Regia di Michele Picchi. Un film con Giorgio Pasotti, Valeria Ghignone, Valentina Beotti, Angela Antonini, Tatiana Lepore

UNA PRODUZIONE DAVVERO INDIPENDENTE, UN DEBUTTO GARBATO CHE LASCIA DIETRO DI SÈ UNA TRACCIA LIEVE E GENTILE.

Lupo è un pittore in crisi di ispirazione che vive da solo in un attico trasandato dal cui soffitto pende un cappio come perpetuo memento mori. Il problema di Lupo, oltre alla mancanza di slancio artistico, è l’attrazione che prova per ogni donna che incontra: vicine, amiche, conoscenti, persino (soprattutto?) novizie. Di ognuna nota ogni dettaglio, di ognuna rischia di innamorarsi: un pericolo da evitare a tutti i costi perché, come dice lo stesso Lupo all’inizio del monologo stream of consciousness che accompagna tutta la storia, “quando mi innamoro divento appagato e quando sono appagato divento stupido”. Riuscirà il nostro eroe a ritrovare l’ispirazione e ad avviare una relazione stabile (senza istupidirsi)?

È difficile cimentarsi in modo originale e non blasfemo in quello che è diventato una sorta di sottogenere cinematografico: la storia di un uomo che ama tutte le donne ma è incapace di impegnarsi con una sola. I modelli sono altissimi – dal Fellini di 8 e ½ al Truffaut de L’uomo che amava le donne – e anche meno alti ma a modo loro riusciti, come il recente Gianni e le donne di Gianni Di Gregorio.

 


Noleggialo o Acquistalo Ora!

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.