Regia di Emmanuel Gillibert.
Cast: Arnaud Ducret, Louise Bourgoin, Roby Schinasi.

Antoine è un single quarantenne dedito alla bella vita, alle feste, alle donne. Vive a Parigi in uno splendido appartamento con Thomas, suo migliore amico e compagno di bagordi.
A causa del trasferimento di Thomas negli Stati Uniti per motivi di lavoro, Antoine si vede piombare in casa una nuova coinquilina, Jeanne: grande sarà la sorpresa quando Antoine si accorgerà che la donna porterà con sé nella nuova casa i due figli di 8 e 5 anni…


Famiglia allargata nasce dall’esperienza vissuta in prima persona dal regista Emmanuel Gillibert, al suo primo lungometraggio dopo diverse esperienze nel campo della pubblicità.
Il tema del confronto tra realtà familiari differenti viene qui trattato mettendo in netta contrapposizione la vita condotta dal vulcanico ed adolescenziale Antoine contro Jeanne, donna separata e madre impegnata di due bambini un po’ viziati ed avvezzi al ruolo di figli con genitori separati.
Il film si dipana tra gag prevedibili, una sceneggiatura poco interessante ed inefficace e luoghi comuni; nonostante un dichiarato omaggio del regista a “Harry ti presento Sally”, non si riesce ad appassionarsi alle vicende dei due protagonisti, ed il prevedibile happy and finale risulta quasi una forzatura.

Al cinema dal 17 maggio.
Sabrina Dolcini

There are no comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.