Un film di Jan Hrebejk.
Con Éva Bandor, Peter Bebjak, Monika Certezni, Tamara Fischer, Ina Gogálová.
Satine Film
al cinema da giovedì 7/9/2017
La scuola, luogo dove le giovani generazioni si formano, compito degli insegnanti è aiutare a trovare il loro percorso di vita futura. …
non è proprio così quello che accade nella classe di un istituto ambientato negli anni 80 in un paese dell’Est a regime socialista.
Luogo comune è il potere, ma anche l’omertà.
teacher_3
Una professoressa dalle sembianze affabili, impone la sua autorità alquanto prepotente e le persone definite per bene, la stimano; altre la denunciano.
Situazioni che purtroppo ricorrono non soltanto in clima dittatoriale, ma anche in piena democrazia.
L’indifferenza delle persone è il primo male che il regista (Jan Hrebejk) ci vuole sottolineare e i danni che si creano sono enormi, sia per l’individuo che per la società stessa.
Per vincere questa prepotenza alcuni di questi alunni, aiutati dai loro genitori a discapito dei favoritismi che potrebbero avere,
trovano il coraggio di denunciare i fatti incresciosi commessi dall’insegnante.
Una lezione che purtroppo non mette fine a questi misfatti, tant’è vero, che come un loop tutto si ripete nonostante la dura prova di coraggio e sacrificio avuta dalle famiglie che non si sono piegate al ricatto.
teacher_2
Riusciremo mai a costruire una società, come avevano provato a trasmetterci più di duemila anni fa gli antichi filosofi Greci???
Demos Kratos: potere al popolo, ma forse in alcuni casi si fraintende.

There are no comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.