Un film di Cesar Acevendo

Un vecchio contadino torna a casa ….. ma è tutto cambiato, la legge del profitto fa le sue vittime, non solo sulla natura ma anche sugli uomini.

Alfonso (Haimer Leal) è un vecchio contadino che, dopo diciassette anni, torna dalla sua famiglia per accudire il figlio Gerardo (Edison Raigosa), ora gravemente malato. Al suo ritorno, ritrova la donna che era un tempo la sua sposa, la giovane nuora e il nipote(Josè Felipe Càrdenas) che non ha mai conosciuto, ma il paesaggio che lo aspetta sembra uno scenario apocalittico: vaste piantagioni di canna da zucchero circondano la casa e un’incessante pioggia di cenere, provocata dai continui incendi per lo sfruttamento delle piantagioni, si abbatte su di loro. Il figlio, che a furia di respirare quell’aria avvelenata si è giocato i polmoni e ora passa le giornate a letto, impossibilitato ad uscire, la moglie e la madre fanno le sue veci sui duri campi di canna da zucchero che devono raccogliere dalla mattina alla sera per un salario da fame ….

Film poetico,( l’Amore è il tema principale “Amore si scrive con le lacrime” cita la canzone del film) commovente, intriso di tematiche sociali e ambientali come  ricorda molto anche Papa Francesco nell’enciclica Laudato sì.

Acevedo è riuscito a coniugare alla perfezione il messaggio sociale e la qualità artistica, la solidarietà tra i lavoratori e la rivendicazione del salario spesso mancante, imponendosi come uno dei giovani cineasti più interessanti degli ultimi tempi ,non per niente vincitore a Cannes, La Camera d’or.

Un plauso va anche alla fotografia (Mateo Guzmán), che rende il film un “western” senza sparatorie, travolti dalle assurdità del progresso, dalla negligenza di uno stato incapace di gestire l’economia rurale, dove i ricchi latifondisti vincono sui poveri contadini, costretti a scappare per salvare le loro vite.

Interpretato egregiamente da un manipolo di attori prevalentemente non professionisti (le sole eccezioni sono rappresentate dalle due protagoniste donne, Hilda Ruiz e Marleyda Soto).

Un film indimenticabile.

There are no comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.